16 ottobre 2009

Ma con che coraggio?



Caro Castelli, aspettavi con ansia l'esito della corte costituzionale sul Lodo Alfano: "ad Ottobre la corte si esprimerà e questo tormentone dovrebbe finire". Beh non è finito! Lodo bocciato e state ancora a fianco di uno che vuole riformare la giustizia e la costituzione subito dopo che la corte ha rispedito a casa il lodo. Vergogna e ancora vergogna! Ci vuole coraggio per voltare la frittata così. Si faccia processare come tutti e poi si dedichi alla politica se proprio la tiene a cuore, ma deve essere un processato non un prescritto.
Ci vuole coraggio anche a candidarlo al nobel per la pace.
Ancora? Ma basta! Avete fatto la figuraccia per la prima volta e adesso lo volete candidare per il 2010? Perchè? Per quella fantomatica telefonata che poi mise in contatto Putin e Obama?
Il nobel andrebbe a lui solo per questo?
Ci vuole proprio coraggio e ce ne vuole tanto!


Vedi anche




2 commenti:

  1. come sempre grandissimo intervento, grazie!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina